Qualche consiglio per il P. croce

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Qualche consiglio per il P. croce

Messaggio  gloria68 il Dom Set 05, 2010 1:28 pm

Il punto croce è il più facile punto di ricamo.. Solitamente si ricama sulla “tela Aida” o lino, ma ci sono anche altre stoffe, come l’ Emiane (tipo lino), l’Hardanger (cotone 100%)..
La tela Aida si trova in diverse misure (consiglio la 40-44 quadretti per chi è alle prime armi)…
Vi elenco alcune misure che si può trovare la tela Aida: (più alto è il numero dei quadretti, più piccolo risulterà il disegno.)

 44 quadretti in 10cm
 55 quadretti in 10cm
 72 quadretti in 10cm

Il lino è il tessuto più pregiato e preferito dalle più esperte…

Per quanto riguarda il filato si usa il mulinè, con disponibilità di centinaia di colori.. Solitamente si adopera 3 fili per i 44 quad., 2 per i 55 quad., 1 op. 2 fili per il 72 quad.

Gli aghi, solitamente si usano quelli con la punta arrotondata, ne esistono di varie dimensioni, ( per ricamare con 3 fili si utilizza il N°20 e il N°24 per 2 fili.

Negli schemi a punto croce il ricamo è rappresentato con simboli e colori inseriti in una griglia quadrettata. Ogni quadretto corrisponde ad un quadretto di tela AIDA e ogni simbolo ad un punto.

Per quanto riguarda la tecnica, potrei anche cercare di spiegarvelo, ma in quasi ogni libro o rivista, ci sono dettagliate spiegazioni…Posso solo darvi qualche altra chicca come ad esempio:
Lavarsi sempre le mani prima di iniziare il ricamo, quando dovete riporlo, non metterlo mai in un sacchetto di nylon, ma avvolgerlo su una federa o uno straccio bianco pulito, fissare sempre l’ago sul margine estremo del lavoro…

Non mi resta che augurarvi buon lavoro…
avatar
gloria68
moderatrice
moderatrice

Numero di messaggi : 330
Data d'iscrizione : 25.08.10
Età : 48
Località : marcon, Venezia

http://mondohobbygloria.blogspot.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qualche consiglio per il P. croce

Messaggio  valentina il Mer Set 08, 2010 6:44 am

Grazie Gloria, sei gentilissima bounce
Io pensavo ci fosse solo un tipo di tela Aida

valentina
apprendista creativa
apprendista creativa

Numero di messaggi : 25
Data d'iscrizione : 12.06.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qualche consiglio per il P. croce

Messaggio  gloria68 il Mer Set 08, 2010 9:58 am

valentina ha scritto:Grazie Gloria, sei gentilissima bounce
Io pensavo ci fosse solo un tipo di tela Aida


Non c'è di che.. Una volta ho fatto un centro tavola a mia madre in mussolina di cotone, però devi trasferire lo schema con il ferro a caldo se hai i trasferibili con le crocette..Li avevo trovati su una rivista..ah! RAKAM... Non so se ci sono ancora..sono anni che non la compero...Oppure in commercio ne esistono di pronti...Ne puoi trovare di belli qui http://www.offertissime.com/..ciao e grazie... Cool
avatar
gloria68
moderatrice
moderatrice

Numero di messaggi : 330
Data d'iscrizione : 25.08.10
Età : 48
Località : marcon, Venezia

http://mondohobbygloria.blogspot.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qualche consiglio per il P. croce

Messaggio  seven il Gio Set 09, 2010 6:12 am

Io in passato ho fatto delle cose a punto croce. Quando avevo le bimbe piccole ho fatto bavaglini, lenzuolini e cose del genere, poi siccome mi piaceva ho fatto anche delle cose per la casa, dei sampler, ecc. Ma sempre su tela Aida molto grossa. Ho provato sul lino ma senza trasferire il disegno, contando i fili. Il risultato è stato un disastro

seven
Amministratrice
Amministratrice

Numero di messaggi : 308
Data d'iscrizione : 12.06.09
Età : 50

http://www.magiciriflessi.blogspot.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qualche consiglio per il P. croce

Messaggio  gloria68 il Gio Set 09, 2010 1:33 pm

seven ha scritto:Io in passato ho fatto delle cose a punto croce. Quando avevo le bimbe piccole ho fatto bavaglini, lenzuolini e cose del genere, poi siccome mi piaceva ho fatto anche delle cose per la casa, dei sampler, ecc. Ma sempre su tela Aida molto grossa. Ho provato sul lino ma senza trasferire il disegno, contando i fili. Il risultato è stato un disastro

Il lino è abbastanza difficile da ricamare, ci vuole molta, molta pazienza, molta luce e ottimi occhi, io mi sono aiutate con una lente da collo..prova con la aida più piccola, prima....Anch'io ho iniziato con l'aida grande, poi la più piccola, la tela emiane, ecc...Un passo alla volta...
Ciao

avatar
gloria68
moderatrice
moderatrice

Numero di messaggi : 330
Data d'iscrizione : 25.08.10
Età : 48
Località : marcon, Venezia

http://mondohobbygloria.blogspot.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qualche consiglio per il P. croce

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum